Gli alberghi in apertura

22/02/2016
09:33
Vedi Giappone; Vedi tutti i dossier di Lungo raggio; Vedi tutti i dossier
Leggi anche: Giappone

Un anno di forte crescita come il 2015 ha portato il Giappone a lanciare una sorta di ‘allarme camere’ in vista dello sviluppo turistico. Tanto è vero che da qui al 2020 è previsto una considerevole incremento.

Una delle strutture più attese è il secondo Four Seasons in Giappone, che il big player ha deciso di aprire a Kyoto nel corso del 2016. Fra i big player che lanceranno novità sul Paese anche Sheraton, che riaprirà a giugno 2016 l’Okinawa Sun Marina Resort dopo lavori di ammodernamento.

Inoltre a giugno è atteso il Tokyo Disney Celebration Hotel. Il 30 ottobre ha invece aperto il primo glamping hotel del Giappone, l’Hoshinoya Fuji del gruppo Hoshino Resorts, mentre sempre a Tokyo hanno aperto a gennaio gli appartamenti Oakwood Premier. Due nuove aperture a Okinawa la prossima primavera: il Kafuu Resort Fuchaku - Amanemu, primo brand di resort termali di lusso e l’Uza Terrace Beach Club Villas a Yomitan. Ancora a Okinawa Hotel Gracery aprirà una nuova struttura a Naha il 7 aprile 2016 mentre il 31 luglio vedrà la luce a Nakijin il Magachabaru.

E ancora, ad aprile aprirà l’Hotel Sunroute Osaka Namba, mentre a Tokyo due nuove aperture, il prince Gallery Tokyo Kioicho e l’Hoshinoya Tokyo, del gruppo Hoshino Resorts. Infine, debutterà a dicembre 2016 un hotel per sciatori a Niseko-Hokkaido, l’Aya Niseko, mentre Spring Airlines aprirà 20 nuovi ‘SpringSunny’.

Vedi Giappone; Vedi tutti i dossier di Lungo raggio; Vedi tutti i dossier Leggi anche: Giappone

Commenti di Facebook