L’agente di viaggi che vende solo tramite social network

17/02/2017
21:00
 

È una startup, ma si definisce senza mezzi termini ‘agente di viaggi’. Solo che, di fatto, è un software in grado di dialogare con il cliente proprio come farebbe un assistente in carne e ossa. E vende solo tramite WhatsApp, Facebook Messenger e Telegram, ovvero i tre sistemi di messaggistica più diffusi.

Pubblicità

Si chiama CorreYvuela, come racconta hosteltur.com, l’ultima evoluzione nel mondo della distribuzione turistica. Un’azienda che si è appena affacciata sul mercato e che ha già registrato 15mila utenti in un solo mese, mettendo a disposizione voli aerei unicamente attraverso chat.

Il sistema ricerca i migliori prezzi disponibili sul mercato in base alle richieste dell’utente; una volta che quest’ultimo ha scelto la soluzione preferita, il sistema invia un link temporaneo (valido solo per nove minuti) per il pagamento.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook