Da Enit a Trump
Il fotoracconto
del Wtm di Londra

di Lino Vuotto
10/11/2016
11:13
Leggi anche: wtm

È stata un edizione di grande rilievo e ricca di temi quella che si è appena conclusa del World Travel Market di Londra. Tre giorni di appuntamenti, seminari, talk show e convegni, oltre al consueto business one to one molto intenso nei padiglioni, che TTG Italia ha seguito in diretta su questo portale oltre che sulle nostre pagine social.

Pubblicità

E proprio sulla pagina Facebook di TTG oggi vi proponiamo un fotoracconto di alcuni dei momenti salienti dell’appuntamento londinese, con i personaggi, i retroscena e alcune curiosità raccolte tra i padiglioni.

In primo piano ovviamente l’Enit, quest’anno al debutto con il nuovo corso dell’Ente guidato da Evelina Christillin, Fabio Lazzerini e Giovanni Bastianelli, che hanno presentato anche un nuovo layout di uno stand sempre affollato durante i tre giorni dell’evento.

Tra gli appuntamenti di rilievo, l’Aviation Programme che, in un affollatissimo Global Stage, ha visto il faccia a faccia tra il presidente di Emirates Tim Clark e il ceo di Iag, che raggruppa British Airways, Iberia, Vueling e Aer Lingus, Willie Walsh; un evento seguito e raccontato su TTG dal direttore Remo Vangelista.

La giornata conclusiva è stata poi dominata dalla notizia dell’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha animato tutta l’area degli States, ma che ha generato interrogativi in tutto il Wtm sulle possibili conseguenze sul turismo.

Leggi anche: wtm

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook