Palumbo, Mibact: "Contro la sharing economy serve la competenza"

15/03/2017
14:23
 

Fare la guerra ai colossi della sharing economy non paga, meglio che gli alberghi si concentrino sulla qualificazione della propria offerta. Lo sostiene il direttore generale Turismo Mibact, Francesco Palumbo, in occasione di FareTurismo.

Pubblicità

"Possiamo intervenire sugli aspetti normativi della sharing economy, ma se la limitiamo avremo perso sul medio e sul lungo periodo". Più incisivo, secondo il direttore generale, "riuscire a qualificare l'offerta degli alberghi in modo che chi sceglie l'ospitalità alternativa non trovi la stessa accoglienza".

Ma, ha spiegato Palumbo, "persone che sappiano accogliere il turista in maniera adeguata, che sappiano indicare qual è l'esperienza di visita da fare fuori, con una competenza da contrapporre alla massa di informazioni poco qualificata". Una strada che potrebbe anche portare "alla chiusura dei punti informazione pubblici per lasciare questo compito ai privati". A.D.A.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook