Mibact: 2016 anno d'oro per i musei piemontesi

10/01/2017
08:30
 

Sono i musei piemontesi quelli che hanno registrato, nel 2016, la crescita maggiore. Il bilancio del Mibact indica per la regione un incremento di ingressi del 31,4% rispetto al 2015, anche grazie all’aumento di 20 punti percentuali riportato dal Museo Egizio di Torino e al più 71% di visitatori per La Venaria Reale.

Pubblicità

Colosseo primo nella top ten
Nella top ten dei musei più visitati dell’anno resta indiscusso il primato del Colosseo, con 6,4 milioni di ingressi, seguito dai 3,2 milioni degli scavi di Pompei e dai 2 milioni di visitatori che hanno affollato la Galleria degli Uffizi. Al quarto posto ancora Firenze con la Galleria dell’Accademia, seguita dagli 1,2 milioni di turisti di Castel Sant’Angelo.

Al sesto posto sale La Venaria Reale che, grazie all’exploit del 2016, ha superato il milione di ingressi.
Tra i luoghi della cultura gratuiti primeggia il Pantheon, visitato da 7,4 milioni di persone, con un incremento sul 2015 di circa da mezzo milione di visitatori; a seguire il Parco di Capodimonte (poco sopra il milione di presenze) e il Parco del Castello di Miramare di Trieste (830mila visitatori).


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook