Il turismo è il veleno d’Italia: Galli della Loggia spara sul settore

15/02/2017
10:38
 

“Oggi è principalmente il turismo a mettere in pericolo il futuro del BelPaese”. Inizia così un lungo articolo scritto da Ernesto Galli della Loggia su Corriere.it, che evidenzia come il patrimonio urbano, paesaggistico e artistico sia sull’orlo del collasso e punta il dito contro il comparto come responsabile della situazione.

Pubblicità

Un articolo pesante, in cui sostanzialmente si accusa il Paese di sacrificare sull’altare del profitto generato dal turismo e dai turisti tutto quanto, dal patrimonio artistico all’ordine e alla pulizia delle città fino alla loro sicurezza.

Esempio di questo ‘sfruttamento selvaggio’, si legge nell’articolo, è Venezia che viene definita "una mostruosità, uno spettacolo tra il fantasy e l’horror in stile Disneyland”, puntando il dito anche contro le aziende del comparto. Corriere.it invoca quindi una specifica autorità politica nazionale responsabile per il turismo che pianifichi e regolarizzi i flussi


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook