Ora nel mirino di Trump ci sono i monumenti nazionali Usa

15/05/2017
17:29
 

Non era mai successo prima. Ma tra i prossimi provvedimenti che l’amministrazione Trump vorrebbe portare avanti ci sarebbe anche quello dell’eliminazione di 27 monumenti nazionali Usa. Praticamente tutti quelli varati dalle precedenti amministrazioni negli ultimi vent’anni.

Pubblicità

Nell’elenco figurano nomi molto noti ai turisti di mezzo mondo, come i Vermilion Cliffs in Arizona o il Carrizo Plain in California, vere e proprie attrazioni promosse negli ultimi anni appunto al rango di monumenti nazionali, godendo quindi di particolari attenzioni.

Secondo quanto riportato da Repubblica, non è ancora certo se il presidente Usa riuscirà nel suo intento, non  essendoci precedenti in merito. Quello che è certo è che a rischio non ci sono i parchi nazionali.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook