20/02/2012
08:00

Marocco, investimenti pubblici e privati a sostegno del settore

Leggi anche: Marocco

La crisi economica globale non intacca strategie e propositi di Vision 2020: "Il nostro obiettivo - spiega il direttore dei mercati internazionali Jamal Kilito - è di raddoppiare i flussi turistici verso il Marocco entro il 2020, raggiungendo i 20 milioni di turisti; il fondo di investimento Wissal, destinato al comparto, rimarrà di 15 milioni di euro".

Pubblicità

Il fondo prevede una sinergia di investimenti pubblici e privati, ma i secondi sono prevalenti e giungono principalmente dai Paesi del Golfo. Per quanto riguarda le mosse future "punteremo a sviluppare il turismo dai Paesi emergenti e dall'Est europeo, in particolare rafforzando l'offerta mare - prosegue il direttore -. A tal fine è in atto la costruzione di tre nuovi grandi beach resort sulla costa". Tra i target del turismo marocchino per il 2020 lanciare sei nuove destinazioni turistiche, rafforzare il comparto golfistico, posizionare il Paese come principale meta ecosostenibile del Mediterraneo, sviluppare 200mila nuovi posti letto e triplicare il numero dei voli nazionali.

Il Marocco ha concluso il 2011 in positivo, con un aumento del 2% degli arrivi complessivi e del 5% di quelli dall'Italia, dalla quale sono giunti nel Paese 220mila turisti. Per quest'anno l'ente conta di arrivare a conteggiare 230mila nostri connazionali.

Leggi anche: Marocco

Commenti di Facebook