Spotlight

(informazione pubblicitaria)

Tecnologie per il turismo: accesso web rapido e sicuro con Endian Hotspot

23/02/2016
08:30
Veloci, intuitive e multifunzione, le nuove soluzioni tecnologiche per il settore viaggiano sul web e via satellite.

Aziende del ricettivo, tour operator, agenzie di viaggi individuali e network, compagnie di trasporto ed enti di promozione territoriale: la tecnologia Endian è in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi tipo di impresa impegnata nel mondo del turismo.

Le soluzioni che propone sono progettate per tutelare la riservatezza delle comunicazioni e offrire al contempo connessioni web rapide e sicure non soltanto ai dipendenti ma anche ai clienti in hotel, durante una crociera e nelle tante occasioni importanti per la buona riuscita della vacanza.

Grazie al suo evoluto sistema Hotspot, Endian si contraddistingue per l’agilità delle sue tecnologie: ad alta intuitività di utilizzo, di facile gestione e capaci non solo di integrarsi con le procedure contabili delle aziende, ma anche di trasformare il captive portal in un’utile piattaforma marketing.
Per saperne di più abbiamo intervistato Raphael Vallazza, CEO di Endian.

Se doveste descrivere in pochissime parole la vostra tecnologia, come la definireste?
È una tecnologia utile al mondo del turismo perché garantisce un servizio di accesso a Internet semplice e sicuro, con il vantaggio di un pricing molto conveniente.

Il vostro prodotto prevede anche la gestione della connettività satellitare, utile ad esempio sulle navi passeggeri. Quali vantaggi offre?
In questi ambienti particolari l’aspetto della connettività Internet, quando si naviga lontani dalla costa, non è secondario. Generalmente in queste situazioni viene utilizzata la banda larga satellitare che però ha costi elevati e modalità di comunicazione piuttosto fragili.
La tecnologia Hotspot di Endian consente di arginare questi problemi dando priorità ai diversi servizi in base alle esigenze della compagnia di trasporto. Quest’ultima può inoltre assegnare ai clienti una serie di ticket per la navigazione in Internet per volumi di traffico più o meno ingenti, in modo che anche i passeggeri possano utilizzare il web durante il viaggio in modo sicuro e continuativo. Non dimentichiamo che questo è oggi un aspetto molto importante del servizio reso al cliente, soprattutto nel caso dei business travellers, per i quali il WiFi costituisce uno strumento di lavoro irrinunciabile. Oltretutto, essendo possibile l’integrazione dell’Hotspot con i sistemi di gestione amministrativa, l’eventuale costo dei ticket può essere addebitato al cliente direttamente sul conto della cabina, da pagare a fine viaggio. E lo stesso vale per i clienti degli hotel.

La possibilità di integrare al portale d’accesso i dati e i contenuti già in possesso dell’azienda può essere sfruttata anche a supporto del marketing?
Certamente. Per creare i ticket di navigazione da assegnare ai clienti, vengono loro richiesti riferimenti quali indirizzo email e numero di telefono. Questo consente di legare i loro profili personali ai dati presenti nell’Hotspot e – una volta ottenuta la necessaria autorizzazione - di utilizzarli ad esempio per l’invio di newsletter oppure di offerte speciali.
Non solo. La pagina iniziale dell’Hotspot è interamente personalizzabile dal gestore, che può inserirvi promozioni, proposte di attività o link a servizi quali il meteo, gli orari del cinema, dei trasporti pubblici locali o altro.

Quali sono gli ultimi prodotti Endian introdotti sul mercato e come possono essere utilizzati dalle aziende del settore turistico?
I nuovi prodotti Endian Hotspot garantiscono connettività sicura, stabile, e sono semplici da usare anche per chi non abbia conoscenze tecniche. Consentono di risolvere una problematica frequente in questo ambito, quale quella del Bring Your Own Device, gestendo un elevato numero di dispositivi eterogenei connessi alla rete dell’hotel o dell’agenzia e potenziando la qualità del servizio.
Punto forte delle nostre tecnologie sta nel fatto che possano essere utilizzabili anche sul fronte del marketing, per migliorare il servizio reso al cliente.

Quanto costa mediamente l’installazione e il mantenimento del vostro sistema?
Il dispositivo più piccolo, che consente di connettere in contemporanea fino a 150 utenti, ha un costo di 599 euro. Le tecnologie vendute sul mercato ad un prezzo inferiore non garantiscono il gestore dell’Hotspot sul fronte della sicurezza e della stabilità, né si trasformano in uno strumento di fidelizzazione del cliente.

Quali vantaggi può trarre un’azienda del turismo che scelga le vostre tecnologie?
Un primo vantaggio riguarda la sicurezza: la nostra appliance traccia infatti tutti i log di accesso a Internet, in modo che si possa risalire alle operazioni fatte dai diversi utenti. Inoltre, per velocizzare l’accesso, consente di effettuare il log in attraverso Facebook e Google.
Ribadisco infine l’importanza di poter integrare la nostra tecnologia con portali gestionali di terze parti, ad esempio quelli amministrativi, e di poterla utilizzare anche con funzionalità di marketing.

Guarda la demo: http://www.endian.com/it/prodotti/hotspot-demo/


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA