Spotlight

(informazione pubblicitaria)

Parchi, Dieta dei Centenari, Eventi e Attività Outdoor:
è Sardegna tutto l’anno

18/07/2016
09:00
Parte il Piano Destagionalizzazione, su 4 asset: natura, cultura, buon cibo, turismo attivo. Prospettive per t.o. e adv.

Entrerà a breve nel vivo, con quattro progetti-pilota territoriali, il nuovo Piano per la Destagionalizzazione promosso dalla Regione Sardegna. Ambiente, cultura, turismo attivo e buon cibo sono gli asset su cui punta l’Assessorato del Turismo, che ha declinato le aree di sviluppo facendo leva su prodotti e servizi fortemente caratterizzanti.

Qualità della vita
La qualità della vita in Sardegna è una combinazione di fattori, che concorrono a creare l’ideale offerta per chi vuole viaggiare in primavera e in autunno. Questo grazie alla particolarità dell’ambiente naturale ed ai suoi numerosi parchi e aree marine protette, all’offerta culturale e al suo ricco cartellone regionale di grandi eventi, all’originalità della proposta enogastronomica in Ogliastra, alle Strade dei Vini tipici (Cannonau, Carignano e Vermentino) e alle numerose proposte di turismo attivo.

Dieta dei Centenari
L’Ogliastra è una delle ‘blue zone’ mondiali. Fa cioè parte delle aree in cui la percentuale di persone longeve in salute è significativamente più alta rispetto al resto del pianeta. Possibile che l’elisir di lunga vita si celi nel cibo e nella sua preparazione, perciò i turisti possono rivivere le secolari esperienze di produzione e degustazione della ‘dieta dei centenari’, attraverso i Percorsi enogastronomici in Ogliastra. Occasioni uniche per i viaggiatori che intendono provare l’esperienza dello stile di vita dell’Isola, basato sull’indissolubile legame tra passato e presente.

Itinerari Naturalistici
Cinque parchi e cinque aree marine, 100mila ettari totali di territorio ‘protetto’ tra entroterra, costa e mare, attraverso cui percorrere nove suggestivi itinerari ‘sostenibili’ durante tutto l’anno. È il progetto Eccellenze Naturali: escursioni in barca; immersioni in fondali dove giacciono relitti di navi antiche e moderne; trekking nei parchi tra natura e archeologia; spiagge bianche alternate a enormi massicci che precipitano a strapiombo in mare con pareti costellate di grotte - quella di Nereo, a Capo Caccia, è la più estesa d’Europa -; ‘santuari avifaunistici’ perfetti per il birdwatching - il fenicottero rosa è simbolo del parco di Molentargius, contornato da un percorso ciclabile -; Porto Conte è habitat del grifone e lo stagno di San Teodoro del cavaliere d’Italia; l’asinello bianco caratterizza l’Asinara, patrimonio naturalistico dal fascino misterioso, da visitare in mountain bike, jeep, trenino o a cavallo.
Le attività sono innumerevoli: il Rio Posada è contesto ideale per il kayak; nella penisola del Sinis è imperdibile la pescaturismo su imbarcazioni artigianali.

Turismo Attivo
Clima mite, varietà di paesaggi e ospitalità: la Sardegna è meta ideale del turismo attivo, adatta a viaggiatori che vivono da protagonisti la vacanza. Gli amanti delle profondità marine possono praticare snorkeling, diving o pesca sportiva, mentre chi preferisce la superficie dell’acqua può dedicarsi a surf, kite, canoa e gite in barca a vela. E sulla terraferma trekking, climbing, parapendio e golf. Infine, per chi ama viaggiare su due ruote, ecco itinerari per gli appassionati dello sterrato da percorrere in mountain bike o strade a bassa intensità di traffico per tutti, da ciclisti più esperti a gambe meno allenate.

I vantaggi per gli operatori e le agenzie
Per attuare il Piano, la Regione si avvarrà del sistema aeroportuale, si promuoverà con la campagna ‘Maggio e ottobre in Sardegna’ e attiverà azioni di co-marketing con vettori aerei e compagnie di navigazione per offerte in bassa stagione. A corollario, ci saranno attività atte a rafforzare la collaborazione con tour operator e agenzie di viaggi: creazione di open voucher e pacchetti turistici (volo/nave più auto/TPL più soggiorno), offerte speciali per target mirati (wellness, famiglie, sport) e commercializzazione insieme a OTA regionali.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA