Lusso: se il tour operator costruisce l’hotel dove vuole il cliente

12/01/2017
09:02
 

Si chiama Blink ed è un nuovo servizio che vuole rendere la vacanza di lusso ancora più esclusiva. L’ha lanciata qualche giorno fa Black Tomato, tour operator britannico specializzato in viaggi upper level e promette di rivoluzionare il concetto stesso di vacanza di lusso.

Pubblicità

In sostanza, il cliente scegli la destinazione che vuole visitare e Blink si occupa di localizzare una zona edificabile dove costruire un temporary hotel totalmente personalizzato, con tanto di personale, ristorante e servizi di diverso tipo. Le strutture che ospitano le stanze e le parti comuni dell’hotel sono, ovviamente, provvisorie, ma di gran lusso e possono essere realizzate in diverse forme, a cupola, a tenda tropicale, ma anche in materiali differenti e più stabili.

Secondo il fondatore di Black Tomato, Tom Marchant, la possibilità di avere un hotel costruito appositamente per sé è l’ultima frontiera dei viaggi di lusso, soprattutto perché permette di realizzare vacanze anche in luoghi non dotati di strutture alberghiere di alto livello.

L’unico vincolo è la necessità di un discreto advance booking: dai tre a cinque mesi è il tempo necessario per realizzare l’hotel su misura nella destinazione scelta dal cliente.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook