Il nuovo corso
di Blue Panorama

05/10/2016
08:00

Un nuovo corso per Blue Panorama dopo l’amministrazione straordinaria. E il vettore riparte all’attacco della stagione 2017 potenziando la programmazione charter con 4 destinazioni aggiuntive.

Pubblicità

Archiviata la procedura di amministrazione straordinaria lo scorso 30 settembre, di fatto dal 1° ottobre  ha preso il via la newco Blue Panorama Airlines Spa, sotto il segno della continuità operativa. Il core business del vettore resta il segmento leisure, con particolare focus sul Mediterraneo e sul lungo raggio, e Bpa ha già potenziato i piani di volo, lanciando dalla prossima stagione winter il collegamento  sull’Oman.

La rinascita della compagnia
Nella newco sono stati conferiti tutti i dipendenti in forza al vettore al 30 settembre, senza alcuna interruzione dei servizi di volo. È quanto si legge in una nota stampa dell’aerolinea, che sottolinea anche di aver ricevuto il certificato di operatore e la licenza da parte di Enac lo scorso 1° ottobre.

Nessun cambiamento anche per il parco macchine, che ora “usufruisce dell'intera flotta recentemente ammodernata con l'ingresso di due Boeing 737-800 di nuova generazione”.

Il processo di ristrutturazione
I due anni di amministrazione straordinaria che hanno portato il vettore alla creazione della newco hanno consentito un “processo di riorganizzazione delle attività che ha permesso il conseguimento del riequilibrio economico dell'impresa e la generazione di significative risorse finanziarie – si legge nel documento -, come testimoniato dall’utile netto consuntivato nell'ultimo esercizio e come prospettato dalle previsioni per il 2016”.

A partire dalla stagione winter “il programma voli invernale prevede l'apertura di 4 nuove destinazioni – specifica ancora l’aerolinea - fra le quali Salalah in Oman, mentre il nuovo assetto societario facilita lo sviluppo di partnership industriali ed azionarie”. La rotta è tracciata. Ora vedremo come saprà rispondere il mercato.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook