Lo scalo di Trapani cerca vettori: bando da 20 milioni

di Amina D'Addario
19/05/2017
13:24
 

L'aeroporto di Trapani a caccia di compagnie aeree. Scaduto lo scorso marzo l'accordo di co-marketing che garantiva la permanenza di Ryanair sul Vincenzo Florio, la Airgest, la società che gestisce l'infrastruttura, ha ora pubblicato un bando da 20,2 milioni di euro per trovare vettori che operino nello scalo.

Pubblicità

Il bando, si legge nel documento, è finalizzato in particolare all'affidamento "di servizi di promozione e comunicazione per la realizzazione di una campagna di advertising finalizzata a favorire l'incremento delle presenze turistiche". Tre i lotti in cui è diviso: collegamenti con mercati nazionali già consolidati (13,1 milioni di euro), collegamenti con mercati internazionali già consolidati (6,4 milioni) e collegamenti internazionali da sviluppare (715 mila).

L'accordo avrà una durata di 28 mesi. Le candidature dovranno pervenire entro il 15 giugno.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook