Whatsup

Roberto Gentile, editore, blogger, consulente, head-hunter

Letterina di un agente di viaggi alla Befana

29/12/2016
10:25
 

Cara Befana,
sono quello che l’anno scorso scrisse a Babbo Natale, che però non è stato in grado di soddisfare alcuno dei desideri espressi nella mia letterina, quindi provo a rivolgermi a te, fiducioso che potrai fare meglio del collega in rosso; ecco cosa mi piacerebbe succedesse nel 2017:

cara Befana, per il 2017 vorrei un po’ più di buon umore: per me e per i miei clienti, perché non si può avere il muso quando si parla di vacanze; il mio, di umore, è migliorato da quando ho scoperto i tweet della hostess Ambra Garavaglia; il mio preferito? “Scusi perché il volo è in ritardo? – Perché arriva tardi dalla precedente destinazione. - In realtà è caduto e non ce lo volete dire”. Per il buon umore dei clienti, consiglio di recarsi in agenzia solo dopo aver giocato un Gratta e Vinci e vinto 5 euro.

cara Befana, per il 2017 vorrei capire quanti t.o. ci sono sulla piazza, perché non riesco a starci dietro; riassumo: Eden Viaggi si è presa Hotelplan e Turisanda, in Alpitour sono entrati Press Tours e Swan Tours, InViaggi è passata da Martellotti alla Lot, che però non è la Lot compagnia di bandiera polacca; ora, dammi una mano tu, perché se poi finisce che cerco di prenotare un volo Milano-Varsavia sul sito di Turisanda, capisci che vado in confusione…

caro Befana, per il 2017 vorrei che si parlasse un po’ più di noi agenti di viaggi e un po’ meno di quelli che vendono viaggi ma fanno un altro mestiere: Airbnb, Ryanair, TripAdvisor e mi limito ai più grossi; è come se io, agente di viaggi, mi mettessi a insegnare a ballare la salsa  perché sono stato a Cuba e a cucinare il cus cus per Gnammo perché ho fatto un’escursione a Djerba: dici che ci sono colleghi che lo fanno già? hai ragione, scusa

cara Befana, mi fermo qui, perché hai già tanto lavoro e il prossimo desiderio son sicuro si avveri anche senza il tuo aiuto: scommettiamo che nel 2017 Alitalia chiuderà il bilancio in utile? Se vinco, voglio fare un giro sulla tua scopa volante, senza pagare il fuel-surcharge.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook


I blog di TTG Italia non rappresentano una testata giornalistica poiché sono aggiornati senza alcuna periodicità. Non possono pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le opinioni ivi espresse sono sotto la responsabilità dei rispettivi autori